info@giovanichietivasto.it

Giubileo dei giovani

Condividi

IN CAMMINO VERSO CRACOVIA

con il Crocifisso di S. Damiano e la Madonna di Loreto

Carissimi,il Crocifisso di San Damiano e la Madonna di Loreto sono i due simboli che fin dalla GMG di Buenos Aires del 1987 hanno accompagnato gli Italiani ad incontrare i giovani di tutto il mondo. Negli anni si è costruito un pellegrinaggio che ha abbracciato tutta la terra. Attraverso queste due immagini – che ci parlano dei due misteri centrali della nostra fede: il mistero dell’incarnazione e il mistero pasquale – desideriamo cogliere lo sguardo dolce e misericordioso del crocifisso risorto: «fissatolo lo amò». Le immagini e la loro provenienza ci mostrano che dietro questi due misteri ci stanno due giovani, Maria di Nazareth e Francesco d’Assisi. Infatti il “sì” di Maria ha permesso a Dio di legarsi all’umanità indissolubilmente; il “sì” di Francesco ha permesso alla Chiesa di essere riparata con la santità. Per questo, prima di portare questi simboli a Cracovia nel prossimo mese di luglio, il Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile desidera che siano avvicinati e toccati dai giovani e dagli adulti delle diocesi italiane, perché la storia di Maria e quella di Francesco possano indicare a ognuno la via che conduce alla felicità e alle parrocchie la via della speranza, della fiducia, della provvidenza che non delude. Nella nostra diocesi le avremo dal 10 al 12 marzo 2016.

Invitiamo pertanto tutti i ragazzi della diocesi a vivere il Giubileo diocesano dei Giovani con Padre Bruno a Chieti, sabato 12 marzo 2016 alle ore 17:00

Nei due giorni precedenti, le immagini saranno a:

Fossacesia, Parrocchia di San Donato (giovedì 10 marzo) – veglia di preghiera ore 21:00;

Vasto, Parrocchia di San Giovanni Bosco (venerdì 11 marzo) – veglia di preghiera ore 21:00.

Vi aspettiamo numerosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *